Dimissione e continuazione cure

Prima del termine della degenza, è utile organizzare gli aspetti relativi al rientro al domicilio o la continuazione delle cure.

Di seguito alcune informazioni relative la dimissione dalla Clinica:

L'organizzazione delle dimissione

Il medico curante in Clinica si occupa di valutare, in base alle condizioni di salute del paziente, il giorno previsto per la dimissione o per l’eventuale trasferimento in un altro istituto di cura. Il paziente può chiedere di lasciare la Clinica in ogni momento, anche contro le indicazioni del personale sanitario, ma dovrà assumersi la piena responsabilità della propria decisione, la quale verrà riportata nella cartella clinica. Normalmente le dimissioni si svolgono al mattino, entro le ore 10:00. Il personale di reparto si impegna ad informare il paziente sul giorno previsto per la dimissione, in modo da favorirne l’organizzazione. Incoraggiamo pazienti e famigliari ad esprimere ogni dubbio, domanda o necessità, in modo da poter garantire il nostro pieno sostegno. Inoltre, nel nostro Cantone esiste un’ampia rete di cure domiciliari in grado di offrire un ottimo servizio in caso di bisogno. Il nostro servizio sociale è sempre a disposizione per ulteriori dettagli.Prima di lasciare il reparto, invitiamo i pazienti a prendere tutti gli effetti personali e ad informare il personale infermieristico della propria partenza.

In seguito chiediamo gentilmente di recarsi presso l’ufficio accettazione pazienti per sbrigare le seguenti attività:

  • riconsegna della tessera telefonica e ritiro dell’eventuale credito ancora presente;
  • pagamento di servizi e prestazioni non coperti dall’assicurazione malattia (bibite, pasti accompagnatori, ecc.);
  • disbrigo delle ultime formalità amministrative.

Il servizio sociale

Il servizio sociale è un’unità interna della Clinica creata appositamente per il sostegno e l’accompagnamento dei pazienti e dei loro famigliari.

Per risolvere dubbi legati alla degenza o al rientro al domicilio, non esitate a rivolgervi al personale di reparto, il quale vi metterà in contatto con l’assistente sociale. Le competenze di questo servizio riguardano:

  • l’aiuto nelle pratiche burocratiche concernenti l’assicurazione invalidità (AI), l’assicurazione perdita di guadagno, ecc.;
  • le informazioni riguardanti i centri diurni, le cliniche di riabilitazione, i ricoveri temporanei in case di cura, le case per anziani e i servizi di cure domiciliari presenti nella regione;
  • il sostegno e l’aiuto per il reinserimento sociale dopo il ricovero.

Trasporti per il rientro

Il personale curante dispone di un elenco dei mezzi di trasporto e del modulo necessario per la richiesta di tale servizio. In caso di necessità, invitiamo i pazienti degenti a rivolgersi al personale di reparto per l’organizzazione del trasporto di rientro. Per quanto concerne i costi , il trasporto richiesto da altre strutture verrà preso a carico dall’ospedale richiedente, ad eccezione dei trasferimenti dalla Clinica verso altre strutture per esami specialistici, con rientro in giornata, che sono interamente a carico della Clinica.