COVID-19: restrizioni di accesso e diritto di visita

  • Novità

Presso la nostra Clinica, dal 9 giugno 2021 in poi – così come definito dall’aggiornata Direttiva del Medico cantonale – sono in vigore delle nuove disposizioni per poter accedere in sede.

  • Tutti i pazienti per i quali è prevista una degenza ospedaliera devono presentarsi in Clinica muniti di un risultato negativo (test PCR o Antigenico rapido) per identificare il virus SARS-CoV-2 non più vecchio di 72 ore;
    Si prega di prendere contatto con il proprio medico curante in Clinica per ricevere le necessarie istruzioni (in caso di ospedalizzazione in urgenza sarà la Clinica ad eseguire un test in entrata)
  • le visite di 2 persone (sempre le stesse) ad un famigliare o conoscente ricoverato in Clinica sono possibili dal 3° giorno di degenza;
    ATTENZIONE: le regole e le procedure per poter far visita ai pazienti ricoverati sono molte precise, si prega di leggere e applicare quanto definito (v. documento in calce “Regole di accesso per visitatori dal 9 giugno 2021”).

Siamo consapevoli dei grandi sacrifici che vengono richiesti ai nostri pazienti e ai loro affetti.

Gli obiettivi prioritari della nostra Clinica restano tutelare la salute dei pazienti e dei nostri collaboratori e poter continuare a garantire le cure sanitarie.

Vi ringraziamo per la vostra comprensione e per rispettare le regole in vigore.

 

In caso di urgenze mediche si prega di prendere contatto immediatamente con il personale della ricezione e del servizio infermieristico della nostra Clinica, che è a disposizione per fornire tutte le informazioni e le indicazioni necessarie.

 

Link pagina Direttive settore ospedaliero – Ufficio del Medico cantonale