Unità di ricerca clinica (URC)

La Clinica Luganese Moncucco desidera sostenere e promuovere la ricerca clinica, creando le basi per permettere lo sviluppo di progetti di ricerca competitiva.

Il progetto nasce, come fase pilota, nel 2017 dalla consapevolezza che la chiave di volta nell’avanzamento delle conoscenze scientifiche in medicina è rappresentata dalla collaborazione stretta tra professionisti impegnati nell’attività clinica e quelli impegnati totalmente o parzialmente nella ricerca. L’esperienza diretta con i pazienti permette infatti di porsi delle domande e di avanzare delle ipotesi al fine di orientare e mirare la ricerca medica stessa.

L’Unità di ricerca clinica (URC) sorge e si afferma nel tempo quale piattaforma di supporto per i medici specialisti che operano all’interno della Clinica Luganese Moncucco, interessati e motivati a promuovere studi clinici.
Quest’Unità rappresenta oggi una realtà consolidata e annovera tra le sue competenze l’interazione formale con il Comitato Etico cantonale, finalizzando la sottomissione dei diversi studi.

In seguito alla creazione del solido strumento interno di sostegno alla ricerca clinica, stiamo assistendo all’ampliamento di reti di collaborazioni scientifiche in diversi ambiti medici, su suolo elvetico come all’estero, formate con servizi specialistici universitari e non universitari, società scientifiche, istituti di ricerca e – non da ultimo – con l’industria.
E proprio in tale ambito la ricerca si pone spesso a ponte tra l’applicazione di nuove tecnologie e la valutazione dei benefici clinici che ne derivano, sostenendo così la concezione e lo sviluppo di soluzioni innovative in sanità.

Il Team

L’Unità di ricerca clinica (URC)
È coordinata dalla Dr.ssa Alessandra Franzetti Pellanda ed è composta da una figura di Study Coordinator  – Maira Biggiogero, collaboratrice scientifica con formazione in biologia PhD ed esperienza decennale nel settore – e da un medico assistente dedicato.
Il medico assistente ha la possibilità, attraverso un percorso formativo strutturato e riconosciuto dall’Associazione professionale dei medici svizzeri (FMH) di apprendere ed applicare concretamente le conoscenze di base della ricerca clinica e di inserire questa esperienza nel suo curriculum di formazione post-graduata.


Comitato scientifico della Clinica Luganese Moncucco

Dr.ssa med. Alessandra Franzetti Pellanda (Presidentessa e coordinatrice dell’Unità di ricerca)
Christian Camponovo
Prof. Dr. med. Andreas Cerny
PD Dr. med. Christian Garzoni
Dr. med. Mario Uhr

Risultati 20217 - 2020

Diversi sono gli studi clinici realizzati finora, alcuni dei quali multicentrici prospettici e retrospettivi, altri di ricerca traslazionale.

L’attività di ricerca sostenuta dall’Unità è stata trasversale e ha coinvolto in primo luogo i settori dell’oncologia nell’ambito del carcinoma della prostata, del carcinoma mammario, dei tumori colon-retto e dell’oncogeriatria, così come la geriatria, l’infettivologia, l’ematologia e le cure intense.

Nel corso del 2020 sono stati inoltre condotti diversi studi focalizzati su diagnosi, trattamento, risposta immunitaria e presa a carico di pazienti affetti da COVID-19.
Tutto questo ha portato a sorprendenti dinamiche e a nuove sinergie interne ed esterne, facendo emergere un importante potenziale scientifico.
Alcuni di questi studi hanno già dato i loro frutti attraverso pubblicazioni su riviste scientifiche peer-reviewed, presentazioni a congressi e importanti riconoscimenti (elenco completo presente nel Rapporto Scientifico 2020).

Medici
Dr. med. Alessandra Franzetti Pellanda
Contatti
Study coordinator: Maira Biggiogero, PhD
T+ -
F+ -
Email: Maira.Biggiogero@moncucco.ch